Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Situazione pazienti in Pronto Soccorso

Dipartimento Cardiotoracico

Pneumologia e Fisiopatologia Respiratoria

Direttore

Dott. Emilio Lugattiemilio.lugatti@asuiud.sanita.fvg.it

Coordinatore infermieristico

Flavia Pantanali (degenze )pantanali.flavia@aoud.sanita.fvg.it

Orari di visita ai degenti

Le visite ai ricoverati si effettuano tutti i giorni, nei seguenti orari: 7.00 – 8.00; 12.00 – 14.00; 17.00 – 21.00

Orari di colloquio

Il personale medico è a disposizione per colloqui con i parenti tutti i giorni feriali dalle ore 12.00 alle ore 13.00.

Orari attività ambulatoriale

Le prestazioni vengono erogate, dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00, negli Ambulatori della Fisiopatologia Respiratoria, Padiglione 8, Piano Terra.

Sede

La struttura operativa si trova al Piano 4 del Padiglione n. 8 "Nuove Mediche".

 

Recapiti

Segreteria: Telefono 0432 - 552550 / 0432 - 552850
Pneumologia Degenze: Telefono 0432 - 552856
Coordinatore Infermieristico: 0432-552858
Fax: 0432552557
 

equipe

Direttore f.f.

dott. Emilio Lugatti

e-mail lugatti.emilio@aoud.sanita.fvg.it

Dirigenti medici

dr Giovanni D'Ambrosio

e-mail dambrosio.giovanni@aoud.sanita.fvg.it

dr. Salvatore Distefano

e-mail distefano.salvatore@aoud.sanita.fvg.it

dr. Francesco Giuliana

e-mail giuliana.francesco@aoud.sanita.fvg.it

dr.ssa Cinzia Longo

e-mail longo.cinzia@aoud@sanita.fvg.it

dr. Giuseppe Morana

e-mail morana.giuseppe@aoud.sanita.fvg.it

dr.ssa Rosanna Milaneschi

e-mail milaneschi.rosanna@aoud.sanita.fvg.it

dr. Federico Reccardini

e-mail reccardini.federico@aoud.sanita.fvg.it

dr.ssa Francesca Stano

e-mail stano.francesca@aoud.sanita.fvg.it

dr. Paolo Vailati

e-mail vailati.paolo@aoud.sanita.fvg.it

 

Coordinatore Infermieristico Pneumologia degenze

 

Flavia Pantanali
 

Personale infermieristico - Pneumologia degenze

Michele Laerte Agrò
Viorica Badea
Marco Barbagli
Roberta Barbon
Erica Bordon
Sonia Bortoluzzi
Irene Briz 
Lara Calligaro
Federica Cescon
Martina Chittaro
Majda Clodig
Ilaria Compagnon
Sebastiana Falanga 
Silvia Graffi
Barbara Kitlas
Rosetta Lanzutti
Ilenia Pota
Franca Snidero
Edi Sostero
Cristina Tam
Marta Wojtczak

Personale di supporto

Elenir Bosa Peano
Chiara Colautti
Anna Maria Gortani
Maria Concetta Lo Bartolo
Maria Claudia Milani
Margarita Ramirez
Silvana Riga
Monica Roseano
Mira Susilovic
Stefania Quadrato
Orietta Venuti

 Broncoscopia

Personale Infermieristico

Luciana Bertoli
Lucia Lirusso
Sandra Marangone
Ida Marina Rossi
Angela Segato
Nicoletta Valentinis

Personale di supporto

Ida Gorrasi

Coordinatore  Infermieristico Fisiopatologia Respiratoria

 Flavia Pantanali

Personale Infermieristico Fisiopatologia Respiratoria

Adriana Pertoldi
Michela Rigo
Sabrina Sguazzin
Ettore Varutti
Maria Zoldan
Beata Helena Janoszek
 

Personale della Riabilitazione

Alba Delli Zotti
Marta Pontoni

Personale di supporto

 Tiziana Benet 
Amalia Manna

 

Presentazione della Struttura

La Struttura Operativa presenta un’organizzazione interna suddivisa per attività di degenza (ordinaria con 37 posti letto, day hospital con 5 posti letto, libera professione con 1 posto letto al Padiglione 6), di endoscopia toracica (broncoscopia, toracoscopia), di fisiopatologia respiratoria (diagnostica strumentale respiratoria, monitoraggio saturimetria notturna) e ambulatoriale (ambulatorio pneumo-allergologico, ventiloterapia a pazienti trattati in collaborazione con la SOC di Chirurgia Toracica).
Nella Struttura Operativa vengono ricoverati i pazienti affetti da malattie polmonari per l'esecuzione delle cure mediche e degli accertamenti clinico-strumentali necessari ai fini diagnostici e terapeutici.
L'attività di broncoscopia e di toracoscopia viene effettuata presso l'annesso servizio di endoscopia toracica e viene garantita sia a pazienti ricoverati che a pazienti esterni.
Presso il Servizio di Broncoscopia, oltre che a procedure diagnostiche eseguite per lo più con strumentazione a fibre ottiche in anestesia locale e semplice sedazione, vengono eseguiti interventi di tipo terapeutico per i quali sono spesso utilizzati broncoscopi rigidi che consentono un migliore impiego delle tecniche di laser terapia tracheo-bronchiale e, al bisogno, anche l'introduzione di endoprotesi.
Queste procedure, data la loro maggiore complessità, vengono attuate in anestesia generale.
In anestesia locale, associata a sedazione, viene eseguita la toracoscopia che consente l'esplorazione della cavità pleurica grazie all'introduzione, attraverso una piccola incisione sulla parete toracica, di speciali ottiche e pinze bioptiche.
Presso l’ambulatorio della Fisiopatologia Respiratoria, oltre alle visite specialistiche, vengono eseguite le toracentesi, gli emogasanalisi arteriosi, i test tubercolinici e le determinazioni del picco di flusso espiratorio.
Ciò rappresenta un innegabile vantaggio per i pazienti perché consente di effettuare in tempi molto rapidi una valutazione clinico-strumentale, evitando perdite di tempo e limitando la necessità di accedere più volte ai servizi ambulatoriali.
Nell'ambito delle competenze specialistiche della Pneumologia, particolare interesse viene rivolto a:

  • diagnostica delle neoplasie dell'apparato respiratorio
  • studio della patologia pleurica
  • inquadramento delle interstiziopatie
  • trattamento delle infezioni respiratorie
  • terapia endoscopica della patologia tracheo-bronchiale
  • studio dei disturbi respiratori del sonno
  • valutazione funzionale respiratoria
  • diagnosi e terapia dell'asma e della BPCO

Per quanto riguarda l'allergologia, oltre alla diagnosi e terapia delle allergie respiratorie, viene affrontata la tematica dell'anafilassi al veleno di imenotteri e ai farmaci anestetici locali.
 

Attività svolte

L'attività della Struttura Operativa di Pneumologia-Fisiopatologia Respiratoria è rivolta alla diagnosi e alla terapia delle malattie dell'apparato respiratorio:

  • Malattie polmonari Interstiziali, quali: Sarcoidosi, Manifestazioni pneumologiche di collagenopatie, Polmoniti da ipersensibilità, Sindrome di Goodpasture, Polmoniti eosinofile, Fibrosi polmonari idiopatiche (alveoliti fibrosanti), Polmoniti da radiazioni, pneumopatie da farmaci (e, in generale, iatrogene), Interessamento polmonare da istiocitosi X, Asbestosi, Sclerosi tuberosa e Linfangioleiomiomatosi.
  • Malattie delle vie aeree, quali: ostruzioni delle alte vie respiratorie, Roncopatie croniche, Broncopneumopatia cronica ostruttiva, Asma, Fibrosi cistica, Bronchiectasie, Enfisema polmonare.
  • Malattie del circolo polmonare, quali: Ipertensione polmonare primitiva, Ipertensione polmonare secondaria, Cuore polmonare cronico, Tromboembolia polmonare, Vasculiti del circolo polmonare, Edema polmonare cardiogeno, Polmone cardiaco cronico.
  • Patologia respiratoria secondaria a malattie della parete toracica, dello scheletro osseo, dei muscoli respiratori e del sistema nervoso, quali: Obesità, Cifoscoliosi e altre malattie dello scheletro toracico, Turbe ventilatorie in corso di distrofie muscolari, Miastenia grave, Turbe ventilatorie in corso di malattie dei motoneuroni.
  • Disturbi ventilatori e del controllo della respirazione durante il sonno, quali: Sindrome da ipoventilazione, Apnee ostruttive e centrali.
  • Malattie del mediastino, quali: Malattie neoplastiche e non neoplastiche del mediastino.
  • Malattie della pleura, quali: Versamenti pleurici di origine neoplastica e non neoplastica, Pneumotorace, Mesotelioma e neoplasie pleuriche a malignità ridotta.
  • Malattie infettive respiratorie non tubercolari, quali: Polmoniti di comunità, Polmoniti nosocomiali, Infezioni delle basse vie respiratorie da anaerobi, Polmoniti atipiche,; Polmoniti fungine, Polmoniti virali, Polmoniti nel soggetto immunodepresso, Parassitosi polmonari Tubercolosi e micobatteriosi.
  • Malattie neoplastiche toraco-polmonari, quali: Neoplasie polmonari benigne, Neoplasie polmonari maligne primitive e secondarie.
  • Malattie allergiche respiratorie, quali: Asma bronchiale allergica, Alveoliti allergiche estrinseche, Aspergillosi broncopolmonare allergica.
  • Malattie respiratorie professionali e da inquinamento ambientale, quali: Asma professionale, Tecnopatie da inalanti, Pneumoconiosi, Asbestosi, Berilliosi.
  • Altre affezioni, quali: Polmoniti da aspirazione, Edema polmonare lesionale, Anomalie congenite dell'apparato respiratorio, Proteinosi alveolare polmonare, Fumo di tabacco e patologia fumo-correlata (prevenzíone terziaria).
  • Trapiantologia

Trapianto di polmone/i: lo screening, la preparazione e l'assistenza nella fase pre-trapianto; Trapianto di cuore: valutazione funzionale e preparazione pre-trapianto; assistenza e follow-up respiratorio post-trapianto; Complicanze respiratorie in trapiantologia

  • Terapia sub-intensiva respiratoria e gestione dell'insufficienza d'organo. La valutazione funzionale respiratoria e la preparazione preliminare agli interventi chirurgici; l'assistenza dopo l'intervento; l’Insufficienza respiratoria acuta e cronica riacutizzata; l’Ammissione a programmi di assistenza domiciliare in regime di ossigeno e ventiloterapia a lungo termine; Pneumologia traumatologica; Tossicità dell'ossigeno.
Modalità di accesso
  • Esistono diverse tipologie di ricovero:
  • urgente per pazienti provenienti dal Pronto Soccorso o dall’ambulatorio pneumologico
  • programmato per pazienti inviati da altre Strutture Operative o da altre Aziende Sanitarie
  • in day hospital, in pre-ricovero e in post-dimissione per cicli terapeutici impegnativi o pericolosi, percorsi diagnostici complessi ma anche percorsi diagnostici semplici che richiedono accertamenti endoscopici
  • ricovero in libera professione

Accesso ambulatoriale:
• programmato previo appuntamento al Centro Unico di Prenotazione o presso la segreteria della Struttura Operativa dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alla 13.00 tel. 0432 552550.
• prestazioni ambulatoriali urgenti con accesso diretto con impegnativa del medico di base o tramite Pronto Soccorso.
 

Attività ambulatoriale

Accesso ambulatoriale:

  • programmato previo appuntamento al Centro Unico di Prenotazione o presso la segreteria della Struttura Operativa dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alla 13.00 tel. 0432 552550.
  • prestazioni ambulatoriali urgenti con accesso diretto con impegnativa del medico di base o tramite Pronto Soccorso.

Attività ambulatoriale
L’attività ambulatoriale è complessa ed è articolata in:

  • Visite pneumologiche e allergologiche
  • Prestazioni di diagnostica strumentale respiratoria
  • Settore terapeutico (trattamenti di fisiocinesiterapia respiratoria, areosol terapia, cure desensibilizzanti per allergie a inalanti e veleni di imenotteri).

Le prestazioni quindi possono essere suddivise in tre grandi gruppi:

Ambulatorio pneumologico-allergologico

Vengono effettuate visite per patologie pneumologiche e allergologiche per la valutazione e definizione di trattamenti fisiochinesiterapici respiratori per malattie polmonari e della parete toracica, per la preparazione ad interventi sul torace e addome alto, specie per pazienti con fattori di rischio e per l'assegnazione e follow-up della ossigenoterapia e della ventiloterapia domiciliare.

Vengono, inoltre praticati test allergologici (prick e patch-test, test intradermici per allergeni vari, test di provocazione specifici), compresi quelli per veleno di imenotteri.

Diagnostica strumentale respiratoria

In questo ambito vi è la possibilità di valutare innumerevoli parametri respiratori per lo studio di tutte le funzioni del sistema ventilatorio e di scambio dei gas a livello polmonare.
Le prestazioni che possono essere fornite sono:

  • spirometria semplice o con volume residuo
  • pletismografia corporea per volume gassoso toracico e resistenze delle vie aeree
  • test di reversibilità dell'ostruzione
  • test di provocazione bronchiale aspecifico e per allergeni vari
  • test di provocazione bronchiale specifico per malattie professionali
  • test per asma indotto dall'esercizio
  • test di distribuzione gassosa intrapolmonare
  • pressioni massime respiratorie statiche
  • compliance polmonare
  • controllo della ventilazione (profilo ventilatorio,risposta ventilatoria alla CO2) capacità di diffusione alveolo-capillare con diverse metodiche
  • ergospirometria cardioplmonare
  • test del cammino (6 0 12 m)
  • emogasanalisi arteriosa a riposo e sotto sforzo
  • monitoraggio non invasivo di PO2, PCO2 e SaO2
  • scambio gassoso con spettrometro di massa
  • misura non invasiva dello shunt ds-sin e della commistione venosa
  • portata cardiaca non invasiva (flusso capillare polmonare).

Settore terapeutico
La principale attività è quella relativa alla Fisiochinesiterapia respiratoria che si avvale di metodiche diversificate a seconda della patologia in oggetto e dello scopo della stessa.
Le prestazioni erogate comprendono:
Fisiochinesiterapia
comprende rilassamento, mobilizzazione costo-diaframmatica, tosse guidata, spirometria incentivata, drenaggio posturale e autogeno, ELTGOL, turning posturale, manovre vibratorie, PEP, espirazione rilasciata, stretching respiratorio, riallenamento allo sforzo e allenamento dei muscoli respiratori.
Riabilitazione
per broncopneumopatie respiratorie croniche per malattia asmatica, della parete toracica, neuromuscolare e per insufficienza respiratoria cronica post-operatoria
Educazione sanitaria
generale sulla malattia e sull’uso dei presidi terapeutici prescritti per ossigenoterapia e ventiloterapia domiciliare a lungo termine.

  • Areosolterapia ad ultrasuoni
  • Training
  • Ventiloterapia domiciliare nei pazienti con insufficienza respiratoria cronica globale, per ipoventilazione o per sindrome delle apnee notturne, documentata dall'esame polisonnografico.

 

Prenotazione prestazioni

Si prenotano al Centro Unico di Prenotazione

  • 1° Visita e Visita di controllo
  • Pneumologica
  • Allergologica
  • Prove di Funzionalità Respiratoria

Si prenotano presso la Segreteria della Fisiopatologia Respiratoria

  • Trattamenti Terapeutici
  • Desensibilizzazione imenotteri
  • Monitoraggio apnee notturne
  • Broncoscopia
     

 

Prestazioni del Servizio Sanitario Regionale erogate dalla struttura »

Medici che erogano prestazioni in libera professione »

Dipartimento Cardiotoracico

  aggiornato il 30.11.2016