Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Situazione pazienti in Pronto Soccorso

Link rapidi

Domande frequenti

Come si prenota una prestazione in libera professione?

Una prestazione in libera professione si può prenotare:

  • telefonicamente chiamando il Numero Unico Call Center Salute e Sociale 0434 223522, attivo dal lunedì al venerdì ore 7.30 - 18.00 e il sabato  ore 8.00 - 12.00.
  • di persona allo sportello "Casse e Prenotazione Libera Professione", dopo aver prelevato il numero d'ordine dal sistema di gestione attese, padiglione n. 1  (ingresso ospedale) piano terra, lato nod, dalle 7.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì e dalle 7.30 alle 12.30 il sabato.
  • Solo per alcune particolari prestazioni è necessario rivolgersi direttamente alla segreteria della struttura erogante.

Quando si possono prenotare prestazioni ambulatoriali?

Le prenotazioni telefoniche  di prestazioni, sia istituzionali che in libera professione, si effettuano chiamando il Numero Unico Call Center Salute e Sociale 0434 223522  da Lunedì a Venerdì dalle  7.30  alle 18.00 e sabato dalle 8.00  alle 12.00.

Le prenotazioni di persona al Centro Unico di Prenotazione si effettuano da Lunedì a Venerdì dalle 7,30 alle 18,30 e Sabato dalle 7,30 alle 12,30.

Si possono prenotare le prestazioni di laboratorio?

Sì,  l’accettazione e il pagamento del ticket di esami di laboratorio possono essere eseguiti rinviando l’esecuzione del prelievo al giorno prescelto.
L’attività di prenotazione e pagamento del ticket si effettua agli sportelli del CUP Prenotazioni Prestazioni, Padiglione n. 1, piano terra, lato Sud, dal lunedì al venerdì 7.30 - 18.30 e il sabato 7.30 - 12.30.
Agli sportelli si accede digitando sul display del sistema di gestione attese il tasto (P) Prenotazione.
Per la prenotazione è necessario presentare la ricetta rilasciata dal proprio medico o dallo specialista e la tessera sanitaria. 

Si possono ritirare i referti per altre persone?

Si possono ritirare esclusivamente con delega, compilando il modulo "Richiesta documentazione sanitaria tramite delega", firmata dall'interessato producendo inoltre i seguenti documenti:

  • ricevuta di pagamento della prestazione erogata
  • fotocopia di un documento di identità valido del delegante
  • documento di identità valido del delegato.

È possibile pagare l'importo della libera professione al di fuori del Centro Unico di Prenotazione e delle Casse Ticket Automatiche?

Sì, online in “pagamenti sanità”, con carta di credito abbinata alla Carta Regionale dei Servizi oppure con carta di credito abbinata al codice della prenotazione.

Per altre forme di pagamento, è necessario telefonare al numero 0432 559853 – Ufficio Contabilità Prestazioni - per conoscere importo e modalità.

Quando deve essere effettuato il pagamento del ticket per le prestazioni ambulatoriali?

Il pagamento del ticket deve essere effettuato:

  • al momento della prenotazione per prestazioni erogate entro tre settimane dalla data di prenotazione
  • prima dell'esecuzione della prestazione se l’appuntamento viene fissato dopo le tre settimane, fatta eccezione per prestazioni particolari quali Esofagogastroduodenoscopia (E.G.D.S.), Colonscopia, Rettoscopia e Densitometria. Per queste prestazioni infatti il pagamento viene effettuato dopo l'esecuzione, per evitare al cittadino una doppia fila nel caso di ticket integrativo. Nei casi di: Elettromiografia (E.M.G.), Potenziali evocati, Prove di funzionalità respiratoria (P.F.R.) il ticket può essere pagato presso il Punto Unico Ritiro Referti, Padiglione 1, Piano Terra, lato sud, in concomitanza al momento del ritiro del referto.

Come si possono conoscere gli importi del ticket per le prestazioni ambulatoriali e radiologiche?

L'importo del ticket si può conosere  consultando la pagina del sito “Ricerca prestazioni”, può inoltre essere essere richiesto all’ Ospedale Informa 0432 554440 (da Lunedì a Venerdì 7.00 - 19.30; Sabato  7.00 - 13.30) o all'Ufficio Prestazioni 0432 552315.  L’importo massimo delle prestazioni richieste con l’impegnativa prescritta dal medico di base o dallo specialista è di 36 euro cui va sommata la quota aggiuntiva variabile da 0 a 20 euro di tassa governativa (tetto massimo singola ricetta 56 euro), anche quando il reale importo della somma delle diverse prestazioni è maggiore.

Dove si effettua la prenotazione ambulatoriale e radiologica?

La prenotazione di una prestazione si effettua al Centro Unico di Prenotazione Padiglione 1, Piano Terra, lato Sud; in alcuni casi presso la segreteria o l’ambulatorio dedicato delle singole Strutture.

Come si possono conoscere le tariffe dei sanitari in libera professione?

La tariffa per la libera professione  si può conoscere consultando l'appoasita pagina del sito "Ricerca prestazioni in libera professione" ,  chiamando il Numero Unico Call Center Salute e Sociale 0434 223522 da Lunedì a Venerdì dalle  7.30  alle 18.00 e sabato dalle 8.00  alle 12.0.
La tariffa può essere inoltre richiesta all’ Ospedale Informa 0432 554440 e, in alcuni casi, alla segreteria della Struttura Operativa presso la quale il sanitario scelto opera.

È possibile conoscere il tempo di attesa delle prestazioni ambulatoriali e radiologiche?

Sì, è possibile conscere il tempo d'attesa del mese in corso, consultando il sito alla voce "Tempi d'attesa mensili",  chiamando il Numero Unico Call Center Salute e Sociale 0434 223522  da Lunedì a Venerdì dalle  7.30  alle 18.00 e sabato dalle 8.00  alle 12.00.
I tempi d'attesa si possono richiedere anche telefonando all’ Ospedale Informa al 0432 554440 o rivolgendosi direttamente al Punto Informazioni (entrambi da Lunedì a Venerdì 7.00 - 19.30; Sabato  7.00 - 13.30).

Quando i tempi d’attesa di una prestazione sono lunghi, è possibile conoscere quelli di strutture sanitarie eroganti nella Regione?

All’Azienda pervengono solo i dati relativi all’Azienda Medio Friuli n. 4. Non pervengono invece i dati relativi alle altre strutture, per queste l’Azienda può fornire solamente i numeri telefonici dei centralini. Ci si può rivolgere personalmente al Punto Informazioni o telefonicamente all’Ospedale Informa al 0432 554440

Come si ottiene una prestazione ambulatoriale e radiologica?

Prenotando direttamente di persona, presentando la ricetta redatta dal medico di base o dallo specialista, debitamente compilata in tutte le sue parti (quesito clinico, prestazione, esenzione) oppure telefonicamente, componendo il Numero Unico Call Center Salute e Sociale 0434 223522  da Lunedì a Venerdì dalle  7.30  alle 18.00 e sabato dalle 8.00  alle 12.00. sempre muniti di ricetta, in quanto vengono richiesti gli estremi della stessa.

Che cosa serve per la prenotazione ambulatoriale e radiologica?

Per la prenotazione di una prestazione è necessario avere: la ricetta rilasciata dal medico di base o dallo specialista e la tessera sanitaria.

Se sto male, come posso aspettare per alcune prestazioni tempi così lunghi?

Le prestazioni che il medico di base o lo specialista richiedono come urgenti nella ricetta, vengono erogate con modalità specifiche e in tempi ridotti.

Prestazioni urgenti che non richiedono prenotazione, cioè eseguite in giornata senza fissare un appuntamento

Prestazioni urgenti che necessitano di prenotazione, eseguite comunque in tempi più brevi

Si ricorda che in tutti questi casi la ricetta deve essere esibita entro 24/48 ore dal momento di emissione, diversamente l'urgenza perde valore.

Si può prenotare una prestazione senza ricetta?

No. Per prenotare è necessaria sempre la ricetta del medico di base o dello specialista.

Si può prenotare per altri?

Sì. È necessario comunque avere la tessera sanitaria e la ricetta compilata dal medico.

C’è una scadenza della ricetta?

Per la nostra Azienda la ricetta senza priorità non ha scadenza.

C’è un limite nelle prestazioni che possono essere contenute in una ricetta?

Se le prestazioni sono della stessa disciplina, una ricetta può contenere fino a otto prestazioni. Non è possibile la prescrizione di due prestazioni di diversa branca, come per esempio visita specialistica e controllo radiografico.

Dove si effettua il pagamento del ticket per le prestazioni ambulatoriali e radiologiche?

  • In contanti e Bancomat, alle Casse Ticket Automatiche presenti
    al padiglione n. 1, CUP -piano terra, piastra ambulatoriale secondo piano  e Pronto Soccorso - piano seminterrato;
    al padiglione n. 7, piano seminterrato;
    al padiglione n. 8, piano terra; al padiglione n. 15 Nuovo Ospedale, piano terra.
  • In contanti, Bancomat, Carte di Credito e Bancoposta, al Servizio Casse, presente al Padiglione n. 1, piano terra, lato nord.
  • Online, in “pagamenti sanità”, con carta di credito abbinata alla Carta Regionale dei Servizi oppure con carta di credito abbinata al codice della prenotazione.

Quali sono i tipi di esenzione dal pagamento del ticket?

Le esenzioni dal pagamento del ticket sono:

  • esenzione per reddito, compilando e firmando un modulo prestampato (esenzione dal ticket autocertificazione o dichiarazione sostitutiva di certificazione), 
  • esenzione per patologia e per invalidità, riportata dal medico di base o dallo specialista su ogni ricetta compilata, esenzione registrata sulla Tessera Sanitaria dal Distretto di competenza; l’esenzione non viene riconosciuta se la ricetta non compare completa nelle sue parti.
  • esenzione per infortuni INAIL, segnalata dal medico di base o dal medico competente dell’INAIL. Si tratta di una esenzione transitoria, quindi con validità per il solo periodo stabilito dall’Ente Pubblico.

È possibile ottenere il rimborso del ticket di una prestazione non eseguita?

Per ottenere il rimborso del ticket è necessario presentare richiesta al Centro Unico di Prenotazione, su apposito modulo (richiesta di rimborso ticket all’Azienda) e allegare la bolla di pagamento con la segnalazione di mancata esecuzione della prestazione firmata dal medico.

È possibile ricevere i referti a casa?

Sì. È possibile ricevere i referti a casa, gratuitamente o a pagamento:

  • gli esami di laboratorio, gratuitamente, con il servizio di Posta Prioritaria,
  • a pagamento, con il servizio di Posta Raccomandata, i referti clinici, i referti radiologici e le cartelle cliniche.

Come si richiedono i referti a casa?

La richiesta ed il relativo pagamento del servizio postale vengono effettuati direttamente presso gli sportelli del Centro Unico di Prenotazione compilando il modulo Richiesta di invio del referto clinico a mezzo servizio postale.

A mezzo Posta Prioritaria si riceveranno i referti di laboratorio direttamente a casa entro 24 ore dalla data di spedizione.

A mezzo Posta Raccomandata l'importo dovuto alla consegna è:

È possibile sapere quando si possono ritirare i referti?

Sì, è possibile:

  • consultando la ricevuta di pagamento, per alcuni esami
  • chiedendo al momento dell'esecuzione della prestazione
  • telefonando alla Struttura dove ha eseguito l'esame per casi particolari o urgenti.